30 Lug

Messa di congedo dalla communità di Iskenderun

Domenica, 15 luglio 2018, il Custode d’Oriente e di Terra Santa, fra Anton Bulai ha partecipato alla Messa di congedo dalla comunità di Iskenderun (TR).

 

La messa del 15 di luglio 2018 celebrata nella cattedrale del Vicariato Apostolico di Anatolia ha segnato la conclusione della tappa della presenza dei Frati Minori Conventuali a Iskenderun.

Hanno partecipato la comunità di Iskenderun con la sua composizione molto ecumenica, il Vicario Generale del Vicariato, p. Paolo Raffaele Pugliese OFMCap, p. Robert Bondea OFMCap dalla comunità di Mersin e le tre sorelle della congregazione Figlie della Chiesa da Tarso, la bella presenza cristiana nella città di nascità del apostolo Paolo.

 

È stata una celebrazione commovente e dolorosa perchè e stato come se si strappasse un albero dalle radici per trapiantarlo in un’altra parte. Sono state tante le esperienze vissute e condivise; sono state numerose le sofferenze. Basterebbe ricordare l’uccisione di S. E. Mons Luigi Padovese e i 5 anni seguenti di insicurezza e di attesa di un vescovo.

Nello stesso tempo abbiamo ringraziato il Signore per i doni che ci ha dato a noi e ai nostri fedeli in questi ultimi 15 anni, tempo in cui sono passati 13 fratelli francescani conventuali. Sono stati anni di sofferenza ma anche anni belli, perché questo è stato un tempo che ci ha purificato e ci ha rafforzato nella fede, nella donazione e nella vocazione tutti noi: frati e fedeli. Iskenderun resterà per noi un posto di nostalgia, perché è un posto bello, di silenzio e di pace interiore dove il Signore parla à chi sa ascoltare. Iskenderun è il posto della preghiera umile e fiduciosa. Iskenderun è il posto dove il Signore fa scorrere lacrime di consolazione e lacrime di gioia che scaturisce dall’incontro con Lui.

Guardo e leggo questa storia con fede. I frati che hanno vissuto la, non erano né i migliori né i peggiori. Sono stati i frati che il Signore gli ha voluti là: il Signore ha voluto che siano questi fratelli e non altri.

 

fr. Anton BULAI

Custode d’Oriente e di Terra Santa

Iskenderun, 15.07.2018

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar