29 Set

L’inaugurazione della cappella dedicata al ‘Santo dei Voli’ in Libano

Il 26 settembre 2017, l’evento atteso per l’inaugurazione della cappella dedicata al ‘Santo dei Voli’ nel giardino del convento di sant’Antonio di Padova (Harissa) dell’Ordine dei Frati Minori è arrivato.

Nella serata del 26 settembre, sotto lo sguardo materno della Madonna del Libano, una folla considerevole di fedeli si è riunita all’esterno della piccola cappella per il rito di benedizione presieduto dal custode di Terra Santa dei Frati Minori, fr. Francesco Patton. Erano presenti il nunzio apostolico Mgr Gabriele Caccia, il vicario apostolico per i latini e nostro confratello Mgr. César Essayan, il segretario della nunziatura Mgr. Ivan Santus, un buon gruppo di frati minori della Terra Santa e del Libano e alcuni rappresentanti del nostro ordine: fr. Martin Kmetec OFMConv (Vicario Custodiale), fr. Agnello Stoia OFMConv (parroco della Basilica dei Santi XII Apostoli di Roma, di passaggio in Libano) e fr. Roger Kouyoumdji OFMConv (rappresentante della custodia provinciale d’Oriente e di Terra Santa in Libano) assieme a un nutrito gruppo di suore francescane missionarie di Maria.

Prima della benedizione, fr. Francesco Patton fece un breve discorso sul significato di questa cappella in questo anno giubilare dell’ottavo centenario dell’arrivo dei primi frati in Oriente (1217-2017) e del quinto centenario dell’infausta divisione dell’Ordine serafico (1517-2017). I Santi rimangono un faro nella ricerca di comunione all’interno della stessa chiamata e dello stesso carisma francescano. Egli ricordò tre aspetti della spiritualità di san Giuseppe da Copertino: l’amore di Dio con tutto il cuore e tutte le forze, la lode di Dio con la vita e l’amore del prossimo. Al termine di questa liturgia, il custode ha dato la benedizione con la reliquia di san Giuseppe da Copertino offerta dalla postulazione generale del nostro Ordine.

Tutti i presenti si sono ritrovati dopo per un’agape fraterna.

fra Roger Kouyoumdji

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar